Portale svizzero di informazione progressista

La resa inconsapevole di Donald Trump alla Cina

Sessant’anni fa l’Unione Sovietica sbalordì il mondo con il lancio del satellite Sputnik. All’epoca Donald Trump aveva 11 anni. Tale manifestazione di superiorità spinse gli Stati Uniti a spendere più dell’URSS in una corsa che portò alla creazione di “internet” e del sistema di posizionamento globale GPS. Lo Sputnik dei giorni nostri, invece, sembra essere passato… Continua a leggere

Ticino e Svizzera

Gli uffici postali vengono smantellati, ma la deputazione ticinese a Berna non incontra i sindacati!

Il sindacato Syndicom (che organizza i lavoratori postali) e l’Unione Sindacale Svizzera – Ticino e Moesa (USS), in una nota stampa giunta alle redazioni in mattinata, esprimono delusione per non aver avuto la possibilità di incontrare la deputazione ticinese alle Camere federali per discutere dei servizi postali prima del 30 novembre, data in cui saranno… Continua a leggere

Il SISA elegge Rudi Alves: sì alle borse di studio e no ai regali fiscali!

Dopo aver celebrato unitamente al sindacato studentesco russo “Discourse” e ad altre organizzazioni estere, la Giornata Internazionale degli Studenti del 17 novembre, il Sindacato Indipendente degli Studenti e Apprendisti (SISA), ha convocato per il giorno successivo a Lugano la sua Assemblea generale di inizio anno scolastico. Il sodalizio – che esiste ormai da oltre 14… Continua a leggere

Maltrattamenti e abusi a danno di studenti e apprendisti: “vogliamo poter dire la nostra”!

Il Sindacato Indipendente degli Studenti e Apprendisti (SISA) ha appreso con sconcerto la notizia dell’inchiesta concernente dei presunti abusi sessuali commessi da alcuni funzionari del Dipartimento del territorio a danno di un apprendista ivi impiegato (preceduti da ulteriori molestie di cui sarebbero stati vittima alcuni altri tirocinanti). Tale vicenda va inserita, a nostro modo di… Continua a leggere

Europa/Internazionale

Riina porta con sé parte della verità sulla trattativa tra Stato italiano e mafia

Lo svolgimento, alla fine degli anni ’80 del Maxiprocesso di Palermo voluto dal procuratore Antonino Caponnetto e portato avanti dal Pool formato da Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Leonardo Guarnotta e dal giovane e notoriamente comunista Giuseppe Di Lello, scatena la mafia. La riuscita di quella prima e significativa lotta dello stato italiano contro la criminalità… Continua a leggere

“Quattrini e cultura!”

“In un paese come l’Inghilterra senza denari non puoi essere un uomo colto più di quanto tu non possa essere membro del Cavalry Club”. Lo scrisse George Orwell nel 1936 nella sua opera Fiorirà l’aspidistra. Affermazione vera ancora oggi in molte parti del mondo, come nella stessa Inghilterra, paese in cui le università sono accessibili… Continua a leggere

Torna in Cima