Portale svizzero di informazione progressista

Anche i soldati sionisti soffrono, ma non per questo sono le vittime!

Ne è passato di tempo, da quando in piena guerra fredda il Festival del film di Locarno diffondeva filmografia sovietica: ora si preferisce, evidentemente, quella israeliana. Già qualche anno fa in occasione della 68esima edizione dell’importante evento culturale locarnese un partenariato alquanto discusso con l’Israel Film Fund, emanazione del regime di Tel Aviv, aveva suscitato legittime… Continua a leggere

Locarno Festival, un’edizione poco dinamica, con meno pubblico e meno critica sociale

Si è conclusa la 71esima edizione del Locarno Festival, nuovo nome di quello che era in passato il Festival Internazionale del film di Locarno. La nuova denominazione non è qualcosa di neutrale, ma è un nuovo concetto su cui avevamo scritto lo scorso anno: leggi. I critici che seguono Locarno da più tempo ritengono che… Continua a leggere

Nella terra immaginata, di sabbia si può vivere o morire

A Land Imagined, di Yeo Siew Hua, è il primo film di Singapore presentato al Festival del Film di Locarno. Si tratta della storia dell’investigatore di polizia Lok, al quale viene affidato l’incarico di indagare sulla scomparsa di Wang, un lavoratore cinese scomparso dall’azienda di produzione di sabbia per la quale lavora. Attraverso un lungo… Continua a leggere

Il ’68 al Festival del film. Quando la politica era al primo posto…

Interessante dal punto di vista storico, certo, ma anche molto parziale nell’analisi (che potremmo quasi spingerci a dire di essere persino assente) e infarcito di quel quasi fatalismo che riguarda le generazioni che hanno vissuto il ’68… e che oggi sono “stanche” e non aiutano a formare la cultura politica e la cultura dell’organizzazione fra… Continua a leggere

“Ora e sempre riprendiamoci la vita”

Non è semplice scrivere una recensione su documentari costruiti attraverso filmati d’archivio dell’epoca, intervallati da commenti e opinioni di alcune personalità di spicco (tra i molti: Bertolucci, Revelli, Cacciari, Fo, Rame, Capanna) che hanno vissuto le vicende narrate dalle immagini e dalle voci dei protagonisti dei filmati. Il pregio maggiore del documentario di Silvano Agosti… Continua a leggere

Editoriali/Opinione

Quando Trotskismo ed Enverismo si alleano a favore di USA e Israele

I trotskisti di terza generazione, per l’ennesima volta, hanno dimostrato scarsissima capacità analitica diventando – volenti o nolenti – funzionali ai progetti di balcanizzazione dell’imperialismo USA nella regione mediorientale. Dinnanzi alla questione curda, omettendo le critiche della sinistra antimperialista palestinese e libanese, le organizzazioni trotskiste europee hanno avuto una vera e propria fascinazione letale, mettendosi… Continua a leggere

Europa/Internazionale

I socialisti portoghesi si alleeranno ancora ai comunisti?

In Portogallo il Partito Comunista Portoghese (PCP) e il Blocco di Sinistra (BE) stanno sostenendo il governo del Partito Socialista da qualche anno ma la situazione appare oggi contraddittoria. Il tentativo dei socialisti di ottenere l’appoggio della destra su temi strutturali del programma, sta creando malumori a sinistra dove si temono compromessi al ribasso. Senza… Continua a leggere

Europa/Internazionale

Il Partito Comunista Italiano: “no all’UE e sì alla cooperazione fra Stati sovrani!”

Si è svolto dal 6 all’8 luglio 2018 a Orvieto (Umbria), a due anni dall’assemblea costituente di cui avevamo parlato qui, il 1° Congresso del Partito Comunista Italiano (PCI) guidato dal segretario nazionale Mauro Alboresi. Un Congresso che si svolgeva in un momento difficile per la storia italiana dopo l’elezione del governo capeggiato da Giuseppe… Continua a leggere

Torna in Cima