Portale svizzero di informazione progressista

Crisi dell’aviazione: i comunisti europei vogliono tornare alle compagnie di bandiera!

La pandemia da Coronavirus, oltre al settore sanitario e vari comparti economici, sta mettendo fortemente sotto pressione anche le compagnie aeree, toccate da ormai più di due mesi da un prolungato stop dei voli e un drastico calo dei passeggeri. Le conseguenze non stanno tardando a manifestarsi: se vari governi hanno messo in campo pacchetti… Continua a leggere

Editoriali/Opinione

Impariamo dal Corornavirus: serve più Stato e meno mercato

L’attuale crisi legata al Coronavirus ha messo in evidenza tutta una serie di problemi intrinsechi al nostro sistema economico neoliberista già ben presenti prima dell’arrivo del Covid-19.Nelle ultime settimane si è visto come diversi privati abbiano approfittato della situazione per far lievitare il proprio bilancio annuale: basti pensare infatti all’attitudine di molte aziende private come… Continua a leggere

Europa/Internazionale

I comunisti portoghesi denunciano la natura classista dell’UE

Il Comitato Centrale del Partito Comunista Portoghese (PCP) si è riunito il 16 maggio 2020, per discutere della delicata situazione di crisi sanitaria e socioeconomica che il Portogallo e altri paesi stanno affrontando, a causa dell’evoluzione della pandemia da Covid-19, e del rafforzamento dell’organizzazione e attività del Partito. Tra le varie questioni affrontate nella riunione,… Continua a leggere

Una nuova “baia dei porci”? Il Venezuela respinge l’aggressione promossa dagli USA

L’imperialismo atlantico colpisce ancora in Sud America, con un nuovo grave attacco ai danni della Repubblica Bolivariana del Venezuela, fortunatamente respinto dalle forze armate del paese latinoamericano. L’ostilità statunitense verso il governo del presidente Nicolas Maduro, dopo aver fomentato i tumulti interni (le famose “guarimbas”) della primavera dello scorso anno e aver sostenuto i tentativi… Continua a leggere

Gli apprendistati non devono patire il COVID-19

Circa 75’000 apprendisti all’ultimo anno dovevano sottoporsi agli esami di fine apprendistato nell’estate 2020. Per questi giovani, come per il resto della società, il coronavirus ha scombinato tutto. Dall’indomani dell’inasprimento dei provvedimenti a tutela della popolazione da parte del Consiglio federale, l’Unione Sindacale Svizzera (USS) si è unita a partner sociali e alle autorità federali… Continua a leggere

Editoriali/Opinione

Karol Wojtyla, il papa reazionario

Karol Wojtyla è nato il 18 maggio 1920 a Wadowice, vivendo e operando politicamente oltre il suo secolo. Certamente tra i peggiori papi della storia, i danni nefasti che ha impresso alla chiesa cattolica sono spiegati dettagliatamente da una infinità di cattolici di buona volontà in libri, articoli e documenti. Giovanni Paolo II ha fomentato… Continua a leggere

L’esercito combatte il Coronavirus?

Con la crisi sanitaria Covid-19 si è assistito ad un’enorme mobilitazione militare i cui quantitativi non si vedevano dai tempi della seconda Guerra mondiale. L’esercito svizzero ha infatti convocato ben 5’000 soldati, mettendoli al servizio contro la pandemia. Una grande cifra che ha trovato terreno fertile fra i media, i quali l’hanno celebrata alimentando il… Continua a leggere

Il Covid-19 fra cooperazione e sovranità

La reazione dell’Unione Europea (UE) alla crisi sanitaria ed economica dovuta al Coronavirus ha nuovamente messo in mostra la sua vera natura e purtroppo, sebbene la Svizzera non ne sia membro, ne subisce da sempre a tutti gli effetti le decisioni; basti pensare alle scelte nefaste di deregolamentazione dei mercati, sostituzione di manodopera e privatizzazione… Continua a leggere

Torna in Cima