Portale svizzero di informazione progressista

Author

Redazione

Redazione has 541 articles published.

Europa/Internazionale

Giovani lavoratori protagonisti. I marxisti-leninisti britannici riuniti a Birmingham!

Cinque mesi di discussioni preparatorie e di serrato dibattito interno sono culminati nell’8° Congresso del CPGB-ML, il Partito Comunista di Gran Bretagna (marxista-leninista): sezioni, circoli di studio e gruppi regionali hanno inviato a Birmingham i loro delegati per l’assise di tre giorni che ha rinnovato la leadership del Partito e il programmo politico. Il CPGB-ML… Continua a leggere

Europa/Internazionale

Il PS francese si schiera con Macron. I “gilet gialli” intanto dicono basta all’UE e all’austerità!

Il Partito Socialista Francese (PS) uscito distrutto dalle urne dopo la scissione di destra portata avanti dall’ex-compagno Emmanuel Macron, nel frattempo diventato presidente della Repubblica, non ha imparato la lezione. Al posto di cavalcare la protesta popolare che Macron non ha avuto patemi d’animo a far reprimere brutalmente, i socialisti si schierano con il potere… Continua a leggere

Critica sociale, stages non pagati e cultura: il SISA in assemblea!

Sabato 24 novembre il Sindacato Indipendente degli Studenti e Apprendisti (SISA) si è riunito in assemblea generale a Locarno nella pittoresca Casa Gabi di Solduno per rinnovare gli organi statutari, discutere dei più pressanti problemi dei giovani ticinesi e pianificare la strategia da adottare per rafforzare la lotta in difesa dei diritti dei giovani. E’… Continua a leggere

Ticino e Svizzera

Basta aumenti delle casse malati! Centinaia di persone in piazza a Bellinzona.

Sabato scorso a Bellinzona erano in centinaia a sfilare sul Viale Stazione contro l’aumento dei premi di cassa malati, gli ennesimi di una lunga serie. Manifestazioni simili si sono svolte anche a Losanna, Neuchâtel, Bienne, Berna e Monthey. I cittadini erano mossi dalle federazioni dell’Unione Sindacale Svizzera e dai partiti della sinistra, fra cui un nutrito spezzone del… Continua a leggere

Nuova leadership per la Gioventù Comunista: la formazione politica dei giovani al primo posto!

Il bellinzonese Samuel Iembo è stato rieletto recentemente quale coordinatore della Gioventù Comunista (GC), il movimento giovanile del Partito Comunista. Iembo, 26 anni, studente universitario, è in carica dal 2015. Il coordinamento della GC è stato poi completato con alcuni nomi nuovi: Zeno Casella, già noto per la sua attività sindacale nel SISA e attuale… Continua a leggere

America latina/Internazionale

I diritti umani non sono neutrali! Cuba si scaglia contro l’Unione Europea!

L’Assemblea Nazionale del Potere Popolare (il parlamento) di Cuba ha rimandato al mittente, e in modo energico, la risoluzione approvata dal Parlamento Europeo sulla situazione dei diritti umani sull’Isola socialista. Bruxelles non ha insomma mancato l’occasione per mostrarsi nuovamente un’entità imperialista e denigrare chi si ostina a voler costruire un modello sociale diverso da quello… Continua a leggere

Asia/Internazionale

I lavoratori cinesi guadagnano di più che in Europa

In Cina le condizioni salariali dei lavoratori continuano a migliorare. A dirlo non è la “propaganda” dei giornali del Partito Comunista Cinese, ma un giornale non certo in odore di comunismo, come “Italia Oggi” dell’8 novembre 2018, che  spiega come il salario medio degli operai cinesi è infatti in forte crescita: dal 2005 al 2016… Continua a leggere

Asia/Internazionale

Gli studenti indiani si riorganizzano per salvare le scuole pubbliche dai nazionalisti indù!

Si è conclusa recentemente il XVI Congresso della Federazione Sindacale Studentesca dell’India (SFI) sotto lo slogan “Salvare l’educazione, salvare l’India e battere il comunalismo”: 655 delegati si sono riuniti nella città di Shimla (capitale dello stato indiano dell’Himachal Pradseh) in rappresentanza degli oltre 4 milioni di studenti tesserati. I lavori assembleari sono iniziati con i… Continua a leggere

America latina/Internazionale

Di fronte alla vittoria di Bolsonaro, il Partito Comunista del Brasile chiama alla resistenza!

Dopo l’elezione del candidato di estrema destra, il Partito Comunista del Brasile (PCdoB) ha lanciato un appello per formare un fronte ampio in difesa della democrazia. La presidente del Partito nonché deputata federale, Luciana Santos, ha scritto infatti: “L’elezione di Jair Bolsonaro, nelle elezioni presidenziali stabilisce una nuova fase politico nel paese, caratterizzata da minacce alla… Continua a leggere

Torna in Cima