Portale svizzero di informazione progressista

Author

Redazione

Redazione has 405 articles published.

ch_cina

Xi Jinping insiste sulla cooperazione e una delegazione comunista svizzera visita l’ambasciata cinese.

Il presidente cinese Xi Jinping a dichiarato, nell’ambito di un incontro con Nikolai Patrouchev, segretario del consiglio di sicurezza russo, che il rafforzamento della cooperazione dei paesi emergenti, i cosiddetti BRICS (Brasile, Russia, India, Cina, Sudafrica) non solo aumenta la possibilità di sviluppo economico fra tali paesi, ma getta la basi per un nuovo tipo… Continua a leggere

aksener

Contro Erdogan si candiderà una donna? Purché sia fedele all’UE e alla NATO!

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan da quando ha rotto con l’islamista Fethullah Gülen non piace più molto all’Occidente: ha intensificato le relazioni con la Russia e la Cina, ha fatto limitare l’uso del dollaro nelle transazioni commerciali internazionali, reprime le ONG filo-americane come Amnesty International, impedisce la balcanizzazione degli stati nazionali bombardando i militanti… Continua a leggere

studenti_donbass

Dalla Svizzera al Donbass: archeologia e solidarietà contro la guerra!

Il nostro portale ha fin dall’inizio raccontato le vicende ucraine: ben prima del colpo di stato fascista del 2014 avevamo tirato il campanello d’allarme su quanto si stava preparando. Nel 2012 avevamo pubblicato l’articolo di Francesco Vitali che denunciava le ingerenze dell’Unione Europea ai danni della sovranità ucraina (leggi), che stavano preparando la “rivoluzione colorata”… Continua a leggere

wwp_korea3

La comunità coreana negli USA manifesta per la pace e chiede a Trump di fermarsi!

Il Workers World Party (WWP), un partito di ispirazione marxista statunitense guidato da Larry Holmes e particolarmente attivo contro le politiche belliciste del proprio Paese, ha organizzato una manifestazione lunedì 14 agosto nei pressi del Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite, per chiedere all’amministrazione di Donald Trump di smetterla con le provocazioni contro la Corea del… Continua a leggere

Titolo
Asia/Internazionale

Palestina: una storia di colonialismo, apartheid e resistenza

Il 5 giugno 1967 all’alba, l’esercito israeliano distrugge al suolo l’aviazione militare egiziana. In sei giorni conquista il Sinai, il Golan siriano e la parte della Palestina storica che era sfuggita al suo controllo nel 1948: la Cisgiordania, Gerusalemme Est e Gaza. Cinquant’anni più tardi, l’occupazione continua, ma la strategia di sradicamento dell’aspirazione nazionale palestinese… Continua a leggere

cina_dprk
Asia/Internazionale

Eppure una volta gli Stati Uniti e la Corea del Nord si parlavano…

Nel contesto di grave tensione militare nella penisola coreana e i toni incandescenti dell’inquilino della Casa Bianca Donald Trump, il ruolo della Cina potrebbe essere molto importante al fine di evitare una guerra. Il Partito Comunista Cinese sta infatti lavorando per ricostruire l’arduo dialogo tra Pyongyang e Washington. E’ fattibile? Forse, anche se è tutt’altro che facile! Un… Continua a leggere

20624450_10213684266772101_1350233894_n

A Locarno la prima svizzera per la pellicola vincitrice del Festival di Pyongyang

Giovedì pomeriggio presso la Galleria d’Arte “Il Rivellino” di Locarno, è stato proiettato, su iniziativa dell’Istituto culturale ISPEC diretto da Davide Rossi, il film vincitore del Festival del film 2016 di Pyongyang, Corea del Nord. Le pellicola – intitolata “Storia della nostra casa” – è stata una piacevole sorpresa per la trentina di spettatori occorsi nella… Continua a leggere

rivellino-russi

E’ Jean Olaniszyn il ticinese nominato membro dell’Accademia delle Scienze della ex-URSS! 

Il ticinese Jean Olaniszyn di Losone è stato nominato membro corrispondente (diploma n. 114-2013) dell’Accademia delle Scienze della Federazione Russa, che fino al 1991 era l’Accademia delle Scienze dell’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche (URSS). L’Accademia delle scienze è oggi l’istituto scientifico più importante della Russia e l’appartenenza alla stessa è un riconoscimento molto selettivo e dunque… Continua a leggere

Torna in Cima