La sinistra “trotskista” del neoconservatorismo

/

L’appoggio di diversi gruppi ‘’trotskisti’’ alla rivoluzione colorata, pianificata dall’Open Society e dalla borghesia ispano-statunitense, contro il governo cubano necessita d’un ulteriore approfondimento. Qual è il legame che intercorre fra la sinistra a suo tempo anti-sovietica (ora anti-multipolare) ed il neoconservatorismo? La dicotomia che

Continua
1 2 3 48