Portale svizzero di informazione progressista

Author

Davide Rossi

Davide Rossi has 152 articles published.

La risposta russa alla guerra mondiale del petrolio

In due articoli del novembre 2014 (La guerra mondiale del petrolio) e del marzo 2015 (I tragici sviluppi mediorientali della guerra mondiale del petrolio) avevo ricostruito i fatti drammatici di quegli anni e di cui forse ci siamo scordati, infatti con una violenza inaudita Obama e i suoi amici democratici hanno incendiato il mondo: il… Continua a leggere

“Wagenknecht” primeggia tra i documentari della Berlinale 2020

Il documentario “Wagenknecht” della regista tedesca Sandra Kaudelka, nata a Lipsia in DDR, dimostra come si possa ancora oggi realizzare un documentario che parli di politica raccontando una stagione di una nazione importante come la Germania, un film che è un ottimo e riuscito esempio di lavoro documentaristico, capace di mostrare fotogramma dopo fotogramma una… Continua a leggere

Editoriali/Opinione

Il Libano e i manifestanti “liberi e indipendenti”

I manifestanti presuntamente “liberi e indipendenti” di Beirut protestano contro il nuovo governo formato da tecnici sotto la guida di Hassan Diab perché a loro avviso è sottoposto alla divisione partitica e confessionale. Forse a tali manifestanti sfugge un elementare concetto, ovvero che la logica partitico-confessionale è prevista dalla costituzione libanese, basandosi infatti sul censimento… Continua a leggere

2020, nuovo anno, vecchie strategie

A natale in Burkina Faso un attacco terroristico ha portato alla morte di trentacinque civili, lo scontro tra forze armate e terroristi nelle ore seguenti ha fatto perdere la vita a 18 militari e 85 jihadisti. I gruppi terroristici si richiamano ad Al Qaeda e allo Stato Islamico, ma ben più inquietante è cercare di… Continua a leggere

Diario di viaggio a Cuba: più forte delle avversità, verso un mondo multipolare

Mentre il caldo e l’umidità abbracciano ancora troppo intensamente Cuba, le ciminiere delle raffinerie di Guanabacoa, oltre il golfo dell’Avana, più in là rispetto al Lenin pensieroso che dalla collina di Regla abbraccia col suo sguardo tutta la città, fino alle estreme propaggini del Malecon, in cui sempre il mare “salpica”, ovvero salta il muro… Continua a leggere

A causa degli USA la guerra in Siria continuerà…

Gli Stati Uniti vogliono controllare il flusso delle risorse energetiche e determinare le quote di potere economico e politico degli stati di tutto il Medioriente, ma anche della Russia e della Turchia, inferocite per questo palese attacco alla loro sovranità nazionale e contrarie all’occupazione statunitense dei pozzi siriani, praticata fino a ieri con la copertura… Continua a leggere

Siria, il drammatico ritorno della guerra

Dunque di nuovo la guerra è in Siria. Pare strano, ma il fuoco mediatico europeo, tutto unanime da destra a sinistra, manca questo dettaglio, non irrilevante. Riepilogare i fatti è quasi impresa titanica, soprattutto in poche righe. È falso che le forze armate curdo-siriane e gli statunitensi abbiano sconfitto l’ISIS. Piuttosto sono state sconfitte dall’esercito… Continua a leggere

Sulla 76esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

Assoluto capolavoro “La llorona” di Jayro Bustamante che ripercorre le violenze perpetrate dalla dittatura e dai militari contro i maya del Guatemala nei primi anni ’80, tuttavia con uno sguardo poetico vivificato dalla pregevole interpretazione di María Mercedes Coroy nella parte di Alma. “Ema” del cileno Pablo Larraín con una strepitosa Mariana Di Girolamo nella… Continua a leggere

Torna in Cima