Portale svizzero di informazione progressista

Author

Massimiliano Ay

Massimiliano Ay has 33 articles published.

Salari minimi: zero buon senso!

Decisamente non ci siamo, proprio no! Il salario minimo orario proposto dal governo in relazione all’iniziativa “Salviamo il lavoro in Ticino” è a dir poco scandaloso: non si arriva nemmeno ai Fr. 20.- all’ora! E dopo l’imbarazzante (per usare un eufemismo) situazione di “Argo 1” (con tutte le ricadute che esso ha), il Consiglio di… Continua a leggere

Opinione/Speciale Pardo 2017

Il mito della nonviolenza buddista finalmente smascherato…

Durante l’ultima edizione del Film Festival di Locarno è stato proiettato il documentario “Le vénérable W.” di Barbet Schröder (Francia, 2017) sull’influente monaco buddista birmano Wirathu. Nella sala osservo il pubblico, prevalentemente femminile, con un’ammirazione per il buddismo che lo si legge negli occhi (in alcuni casi anche negli indumenti). Ma in alcuni il nervosismo… Continua a leggere

L’educazione civica non si fa così…

Nell’ultima seduta del Granconsiglio, la maggioranza del parlamento ha votato a favore dell’iniziativa popolare della destra a favore di una lezione di civica obbligatoria nelle nostre scuole. Sono stato uno dei pochi deputati a votare contro questa proposta, certo non perché non ritenga importante la questione, quanto piuttosto per le modalità e per i rischi… Continua a leggere

America latina/Opinione

Lo spartiacque della sinistra è il Venezuela

La difesa del Venezuela è oggi più che mai lo spartiacque fra la sinistra cosmopolita (a parole) e filo-atlantica (nei fatti) da un lato, e la sinistra anti-imperialista (a cui il Partito Comunista si riconosce) dall’altro. E’ lo spartiacque anche fra chi crede nel socialismo come semplice idea, e chi invece sul socialismo ragiona in… Continua a leggere

…perché a vent’anni si può (e si deve) scegliere da che parte stare!

Finalmente, al Locarno Festival di quest’anno, abbiamo trovato un documentario esplicito, di denuncia sociale, impegnato, e soprattutto senza troppe ambiguità: senza cioè quel politically correct che intorpidisce ormai troppo spesso il dibattito storico e intellettuale anche nella cinematografia. “CHoisir à vingt ans” di Villi Herman ha il pregio di mostrare la bestialità dell’imperialismo francese in… Continua a leggere

Il Venezuela resiste e continua a rafforzare la sua democrazia socialista!

Le forze di sinistra e patriottiche del Venezuela hanno vinto! Ammetto di essere stato scettico sulla Costituente: ne avevo anche parlato con l’Ambasciatore venezuelano qualche settimana fa durante un colloquio personale a Berna, poiché si trattava di una scelta non priva di rischi per la Rivoluzione in un momento di così forte guerra economica e… Continua a leggere

Torna in Cima