Portale svizzero di informazione progressista

Author

Redazione

Redazione has 636 articles published.

Europa/Internazionale

No alla xenofobia, ma soprattutto no alla gabbia dell’UE!

“Il voto popolare sulla Brexit ha inferto uno splendido colpo all’imperialismo britannico da parte dei lavoratori” – a dirlo è il Partito Comunista della Gran Bretagna (CPGB-ML). Sfortunatamente, però, molti di coloro che hanno votato per questa giusta opzione, sono stati influenzati dalla propaganda xenofoba dei partiti di estrema destra. Si è trattato di uno… Continua a leggere

Senza categoria

Stiria: una storia di successo per i comunisti austriaci

Si sono svolte con un particolare successo per i comunisti austriaci le elezioni municipali della regione della Stiria (Steiermark). Il Partito Comunista di Austria (KPÖ) è entrato in due nuovi legislativi comunali, ottenendo in generale pure più mandati rispetto alle elezioni amministrative del 2015. Non si trattava di una campagna elettorale facile: non solo a… Continua a leggere

La storia della finta economista di Instagram (e di quelli che ci abboccano)

308mila follower su instagram. Questi sono i numeri della cosiddetta influencer che si fa chiamare Imen Jane, la 25enne di Milano, che si è fatta passare per «economista» laureata nel 2017 in Economia e amministrazione d’impresa naturalmente alla prestigiosa Università Bocconi di Milano, ma che di recente – dopo le rivelazioni del sito Dagospia –… Continua a leggere

Ticino e Svizzera

Il giornalismo “libero” dà sempre ragione …alla NATO!

La Neue Zürcher Zeitung (NZZ) è uno dei più prestigiosi quotidiani svizzeri in lingua tedesca. Siamo ben consapevoli che non esiste un giornalismo neutrale, nemmeno questo portale lo è, poiché il conflitto di classe riguarda tutti gli ambiti di una società liberale. Tuttavia guai ad accusare la redazione della NZZ si essere di parte …si offenderebbero tutti!… Continua a leggere

Asia/Internazionale

Il Laos si dichiara “paese libero da Coronavirus”!

La Repubblica Popolare Democratica del Laos è stata una delle nazioni nel sud-est asiatico che ha impiegato più tempo ad essere colpita dalla pandemia (era il 24 marzo scorso), ma l’immediata chiusura del Paese ai viaggiatori esteri, l’isolamento e altre misure di contenimento tempestive ordinate dal governo centrale di Vientiane hanno impedito la diffusione di… Continua a leggere

Ticino e Svizzera

Il parlamento ticinese analizza il COVID-19. Riesumato l’anti-comunismo da guerra fredda.

Il livello della discussione nella seduta del Gran Consiglio dello scorso 25 maggio tutta dedicata alla crisi sanitaria da Coronavirus è stato a dir poco imbarazzante. Dopo le relazioni di tutti i ministri tranne uno (Claudio Zali, capo del Dipartimento del Territorio, non ha infatti ritenuto di doversi esprimere), il primo cittadino del Cantone, Claudio… Continua a leggere

Torna in Cima