Portale svizzero di informazione progressista

Ticino e Svizzera

La Gioventù Comunista in lotta contro il lavoro precario e l’inquinamento bellico

Domenica 11 aprile si è svolta, in via telematica, l’assemblea della Gioventù Comunista (GC) svizzera. I temi discussi sono stati vari: in seguito agli abituali saluti, sia della direzione del partito, portati dalla compagna Lea Ferrari, sia di alcune organizzazioni giovanili estere (dalla Germania la FDJ e la Rebell, giovanile della MLPD; dalla Francia i… Continua a leggere

Asia/Internazionale

I tre supereroi (sovietici) di Chernobyl

E’ una delle vicende più note del nostro tempo: il 26 aprile 1986, il reattore n.4 della centrale nucleare di Chernobyl esplode nel corso di una prova di sicurezza mal eseguita, prodotto di una serie di operazioni insensate e di più di duecento violazioni del Regolamento di Sicurezza Nucleare dell’Unione Sovietica. Su Chernobyl sono state… Continua a leggere

Asia/Europa/Internazionale

Escalation in Donbass: la crisi ucraina come specchio della nuova Guerra Fredda?

È da due settimane ormai che nella stampa mainstream si susseguono articoli dai titoli allarmistici, sulla falsariga di “Putin si prepara alla guerra con l’Ucraina” o “La Russia ammassa truppe al confine con l’Ucraina”. Lo spostamento di truppe russe verso il confine ucraino sta effettivamente avendo luogo. Ma l’informazione di massa evita opportunamente di riportare… Continua a leggere

La sinistra svizzera divisa sui rapporti con l’UE: l’accordo quadro è indispensabile o no?

Da ormai diversi anni, l’accordo quadro tra Svizzera ed Unione Europea tiene banco a Berna e a Bruxelles, con un tira e molla diplomatico che ha portato ad un vero e proprio stallo negoziale ed al siluramento del capo-negoziatore Roberto Balzaretti (rimpiazzato lo scorso ottobre da Livia Leu). Tale rimpasto ai vertici della delegazione elvetica… Continua a leggere

Asia/Internazionale

La pacifica soluzione cinese ai problemi dell’estremismo violento

Il presente articolo costituisce una libera traduzione dell’articolo di He Zhao intitolato “Xinjiang: Facts Vs. Fiction” (leggi qui la versione originale in inglese). Questa pubblicazione conclude la serie di articoli dedicata al tema dello Xinjiang. Oltre all’educazione (di cui abbiamo già parlato in questo articolo), Pechino ha compreso che il sottosviluppo e le forme di… Continua a leggere

Europa/Internazionale

Con l’irrazionalismo della base e l’opportunismo dei vertici i Verdi tedeschi si preparano a governare

Bündnis 90/Die Grünen è il nome dei Verdi tedeschi, il partito che ha il vento in poppa in questo periodo (non solo in Germania) e che, da organizzazione nata in ottica critica verso il sistema capitalista, risulta oggi appoggiata proprio dalla grancassa massmediatica di orientamento liberal. In sé non c’è nulla di cui stupirsi: la… Continua a leggere

Ticino e Svizzera

CIVIVA riunita in assemblea per tirare il bilancio del 2020 ed affrontare il futuro

Martedì 10 marzo ha avuto luogo (in remoto, COVID-19 oblige) l’assemblea annuale di CIVIVA, la federazione svizzera del servizio civile. Oltre alle abituali incombenze statutarie, l’assemblea ha discusso dell’attività svolta dalla federazione durante la pandemia e delle sfide future.  Archiviato il pericolo di un indebolimento del servizio civile, CIVIVA si riorganizza Ad aprire i lavori è… Continua a leggere

“Sofagate” fra Erdogan e Von Der Leyen: un paio di osservazioni del prof. Andrea Zhok

Riassumendo: In data 6 aprile 2021 ad Ankara, nel contesto di un incontro diplomatico al massimo livello tra UE e Turchia, Ursula von der Leyen, presidentessa della Commissione Europea, viene fatta sedere su di un sofà, in una locazione distante dal presidente del Consiglio UE Charles Michel e dal presidente turco Erdogan. Simmetricamente, sul sofà… Continua a leggere

Torna in Cima