Portale svizzero di informazione progressista

internaz
Ticino e Svizzera

Si tornerà a lottare contro il cottimo e il caporalato

Abusi e illegalità sui cantieri: con metodi imprenditoriali scellerati si sta evidenziando un vero e proprio regresso delle condizioni di lavoro e del rispetto dei diritti dei lavoratori edili nel Canton Ticino. Molti muratori presenti sui cantieri ticinesi non nascondono più la preoccupazione davanti alla nuova suddivisione del lavoro. Anche se molti lo dicono solo a… Continua a leggere

Asia/Internazionale

La manovre militari di USA e Corea del Sud stanno minando la pace nella penisola coreana.

I media occidentali hanno dato ampio risalto alla notizia secondo cui la Corea del Nord avrebbe inspiegabilmente bombardato con ferocia guerrafondaia una isola della Corea del Sud, uccidendo un militare, ferendone alcuni altri e creando enormi danni materiali a impostazioni civili. Quello che i media occidentali non dicono, però, è che la Corea del Sud… Continua a leggere

glob
Economia e Lavoro

Contro l’apertura indiscriminata dei mercati

La globalizzazione dei mercati abbatte la forza rivendicativa, politica e sindacale, dei lavoratori. Numerosi studi del Fondo Monetario Internazionale, dell’OCSE, della Commissione Europea, segnalano da tempo l’esistenza di una correlazione statistica tra l’apertura di un paese ai movimenti internazionali di capitali, di merci e in parte anche di persone, e il corrispondente declino degli indici… Continua a leggere

fravitali
Editoriali/Opinione

Il 28 novembre un doppio NO a razzismo e xenofobia!

Legge uguale tutti? “La legge è uguale per tutti’’, questa famosa frase che si trova scritta all’entrata dei tribunali svizzeri esprime un concetto di base della democrazia, concetto messo oggi in serio pericolo dall’iniziativa dell’UDC e dal controprogetto del Consiglio federale, poiché mirano a introdurre “una giustizia speciale” che distinguerebbe i criminali in base alla… Continua a leggere

matt
Editoriali/Opinione

Quando si scomodano i potenti

Lo scorso 15 ottobre ho visto con piacere che il signor Cleto Muttoni, presidente della sezione ticinese della Società Svizzera Impresari Costruttori (SSIC), ha scritto, sulle pagine del Corriere del Ticino, una replica ad un mio articolo – intitolato “Il frontaliere che ci ruba il lavoro” – nel quale spiegavo le modalità con cui molti padroni… Continua a leggere

filippocontarini
Interviste/Opinione

Filippo Contarini a difesa della giurie popolari

Il prossimo 28 novembre voteremo sull’abolizione delle giurie popolari dalla legislazione penale ticinese, armonizzando così il Ticino al nuovo codice di procedura penale unificato svizzero. Tutti i maggiori partiti politici si sono schierati a favore dell’abolizione, ma le opposizioni non sono mancate. Oltre alla Lega dei Ticinesi, anche Filippo Contarini, giurista dell’Università di Lucerna e… Continua a leggere

gian
Editoriali/Opinione

Aspettando Morisoli

La scuola, parto da una riflessione di Roberto Renzetti, studioso di fisica e ricercatore, deve diventare funzionale a quanto si va delineando nella società, con sacche di resistenza qua e là, tanto nobili quanto sterili. Dai primi anni 90 l’economia e la finanza hanno aumentato considerevolmente il loro peso nella direzione politica del mondo occidentale,… Continua a leggere

dilma
America latina/Internazionale

Il Brasile mantiene la via del progresso!

Svolta storica per il Brasile durante quest’ultimo fine settimana, il popolo del colosso sudamericano ha infatti eletto con il 56% delle preferenze la 62enne Dilma Rousseff, prima donna presidente del paese nonchè membro del Partido dos Trabalhadores. A concorrere per la presidenza vi era Josè Serra, leader socialdemocratico, il quale non ha però superato la… Continua a leggere

cm
Ticino e Svizzera

La piazza dice no alle sanguisughe delle casse malati!

Si è svolta nel pomeriggio di sabato 30 ottobre a Bellinzona, in piazza Governo, la dimostrazione di protesta indetta dai Verdi del Ticino e alla quale tutta la sinistra ha aderito con forza, unitamente all’Ordine dei Medici, all’Associazione dei Consumatori e alla Lega dei Ticinesi. Una manifestazione partecipata, con circa mezzo migliaio di persone, che… Continua a leggere

Torna in Cima