Portale svizzero di informazione progressista

Cuba e i suoi…”prigionieri”

Intervista a Federico Jauch (Associazione Svizzera Cuba)    Negli ultimi tempi ha destato non poche attenzioni mediatiche, la liberazione e l’annuncio di future liberazioni, da parte del governo cubano, nei confronti di 52 detenuti. In primo luogo, è secondo lei un atteggiamento fazioso definire questi individui con termini quali “dissidenti” o addirittura “prigionieri politici”? Lo… Continua a leggere

Cultura+Eventi

L’impero del consumo

  L’esplosione del consumo nel mondo attuale fa più rumore di tutte le guerre e crea più trambusto di tutti i carnevali. Come dice un vecchio proverbio turco, chi beve a credito si ubriaca il doppio. La gazzarra stordisce ed offusca lo sguardo; questa gran sbornia universale sembra non avere limiti né di tempo, né… Continua a leggere

Riformatorio: inutile e controproducente

Con tutta sincerità ho seri dubbi circa i risultati positivi di questo tipo di strutture detentive, altresì definite con il termine di “riformatori”: insomma, nient’altro che dei carceri giovanili. Questi, a parer mio, sono concetti pericolosi e certamente riferibili ad altri tempi, soprattutto per la loro accezione intrinsecamente repressiva. Qualche anno fa anche Gabriele Gendotti,… Continua a leggere

Cultura+Eventi

Noam Chomsky e le 10 strategie di manipolazione mediatica

Il linguista Noam Chomsky ha elaborato l’elenco delle “10 Strategie della Manipolazione” attraverso i media.   1. La strategia della distrazione  L’elemento primordiale del controllo sociale è la strategia della distrazione, che consiste nel distogliere l’attenzione pubblica dai problemi importanti e dai cambiamenti determinati dalle élite politiche ed economiche, mediante la tecnica del diluvio, inondazione… Continua a leggere

Economia e Lavoro

Contro la strategia liberista dell’Unione europea

Ha avuto luogo a Cipro, alla fine della settimana scorsa, un importante incontro promosso da AKEL sul ruolo che la cosiddetta Strategia di Lisbona svolge nell’evoluzione del neoliberalismo nell’Unione Europea, dando concretezza ai contenuti del Trattato che, in particolare da Maastricht, si è trasformato in uno strumento fondamentale per il capitalismo in Europa. Ho partecipato… Continua a leggere

Ticino e Svizzera

Comunisti ticinesi in assemblea

Sarà un documento intitolato “Dalla testimonianza alla lotta sociale: le elezioni come tappa di riorganizzazione dei comunisti!” a guidare la discussione della prossima Conferenza Cantonale del Partito Comunista del Cantone Ticino (Svizzera di lingua italiana) prevista il 10 ottobre sul tema delle elezioni cantonali dell’aprile 2011. Il documento che ha già superato la prima boa,… Continua a leggere

America latina/Internazionale

Sinistra vittoriosa in Venezuela

Al momento (3.30 ora di Caracas) i risultati assegnano al Partito Socialista Unitario (PSUV) di Hugo Chávez 96 seggi su 165 nel prossimo parlamento venezuelano. Al cartello delle opposizioni (il MUD, Tavola di Unità Democratica) vanno 64 seggi. A questi si aggiungeranno nelle prossime ore gli ultimi sei seggi. Vanno a partiti minori, almeno due… Continua a leggere

Torna in Cima