Portale svizzero di informazione progressista

koreabandiera
Asia/Internazionale

Mentre Angela Merkel chiude l’albergo nordcoreano di Berlino, Xi Jinping parla di cooperazione win-win

Da molti decenni la Corea del Nord sta subendo numerose e pesanti sanzioni economiche nel tentativo, inizialmente, di rovesciarne il sistema socialista, ma ora prioritariamente per impedirle lo sviluppo di una propria difesa nucleare, alla quale il leader nordcoreano Kim Jong Un tiene invece particolarmente, soprattutto dopo aver osservato la fine della Libia ad opera… Continua a leggere

esercito
Ticino e Svizzera

L’esercito vuole più soldatesse. Insorgono i comunisti: “la parità non passa dal militarismo!”

La Conferenza governativa per gli affari militari, la protezione civile e i pompieri (CG MPP) presieduta dal consigliere di stato Norman Gobbi (Lega dei Ticinesi), su proposta del consigliere federale Guy Parmelin (UDC), ha deciso di obbligare anche le ragazze a partecipare alla cosiddetta “giornata informativa” dell’esercito una volta compiuta la maggiore età, finora destinata… Continua a leggere

kaz341_Kurt_Gossweiler_95_Bild

E’ morto a 99 anni Kurt Gossweiler, uno fra i più rigorosi anti-fascisti europei

Lo storico marxista-leninista tedesco Kurt Gossweiler è morto mercoledì all’età di 99 anni. Nato a Stoccarda nello storico mese di novembre 1917, due giorni prima della presa del Palazzo d’Inverno, cresciuto in una famiglia comunista, si reca a Berlino dove nel 1934 aderisce alla Gioventù Comunista per partecipare alla lotta clandestina contro il fascismo. Dopo gli studi universitari viene arruolato nell’esercito… Continua a leggere

rohani

Iran: Hassan Rohani confermato presidente

I media occidentali, ancora una volta, ci hanno raccontato le elezioni iraniane con tutte quelle forzature funzionali a dipingere un quadretto semplicistico in cui Hassan Rohani sarebbe il progressista e Ebrahim Raisi, suo sfidante, il conservatore. Queste categorie interpretative sono da tempo consolidate nel metodo di analisi occidentale, ma tengono tuttavia poco conto dei fatti,… Continua a leggere

alessandro_lucchini copia

Tassa sul sacco: a favore del cittadino, dei comuni e dell’ambiente

Il prossimo 21 maggio saremo invitati ad esprimerci in merito alla tassa cantonale sul sacco. Infatti, all’approvazione del Parlamento del novembre 2016 di alcune modifiche della Legge cantonale di applicazione della legge federale sulla protezione dell’ambiente (LALPAmb), è stato promosso un referendum. È giusto però chiarirlo una volta per tutte: il Referendum non ha mai messo… Continua a leggere

tgb_firme

“Yankee go home”: a dirlo persino alcuni militari turchi stanchi delle ingerenze americane

Chiudere la basa militare di Incirlik in Turchia, scacciare gli imperialisti statunitensi dal paese, riconquistare la propria indipendenza nazionale. Unico modo per riportare la pace nella regione. A chiederlo a gran voce al parlamento turco è l’Unione della Gioventù di Turchia (TGB), una fra le più grandi organizzazioni giovanili del paese, che aggrega i suoi… Continua a leggere

madurored

All’ambasciata venezuelana in Svizzera si difende la verità. Delegazione comunista in visita.

Si è tenuta nelle scorse settimane presso l’ambasciata della Repubblica Bolivariana del Venezuela in Svizzera una conferenza moderata dall’ambasciatore César Méndez González finalizzata a fare il punto della situazione nel paese latinoamericano. Prendendo spunto dalla piccola mostra dedicata ai 15 anni del golpe fallito contro Hugo Chavez del 11-13 aprile 2002, l’ambasciatore ha evidenziato come… Continua a leggere

sisagovernomanif

“Il DECS ghigliottina i liceali”: il sindacato degli studenti si oppone ai piani di Bertoli.

Sono state consegnate oggi pomeriggio alla Cancelleria dello Stato le firme a sostegno della petizione “NO allo smantellamento del liceo” lanciata dal Sindacato Indipendente degli Studenti e Apprendisti (SISA) coordinato da Zeno Casella e Luca Robertini. Il sindacato studentesco, che compirà presto 14 anni di vita, ritiene infatti che il liceo ticinese sia “sotto attacco”:… Continua a leggere

rossi_juche

“Bella Ciao” …a Pyongyang

È confortante ritrovarsi all’ombra della statua del cavallo alato di Chollima, nel cuore di Pyongyang, cantando insieme ai compagni coreani l’Internazionale e Bella Ciao, nei giorni di metà aprile che già profumano di primavera, vincendo i venti siberiani che di solito in questa stagione ancora attraversano la Corea. L’occasione è l’incontro dedicato al pensiero marxista-leninista… Continua a leggere

putinberluska.jjpg
Senza categoria

“L’Occidente pensa di isolare la Russia, in realtà isola se stesso!”. Ad ammetterlo fu persino Silvio Berlusconi!

E’ almeno dal 2014 che i comunisti svizzeri, ma anche quelli italiani, ripetono la prospettiva strategica di aprirsi ai paesi emergenti, ai BRICS in particolare fra essi la Russia di Vladimir Putin, e di svincolarsi invece dai diktat del sistema atlantico. Il resto della sinistra, da quella socialdemocratica a quella più massimalista, si è invece… Continua a leggere

Torna in Cima