Portale svizzero di informazione progressista

Editoriali/Opinione

Alcune considerazioni sulla vittoria di Pisapia a Milano

Le elezioni comunali a Milano, la seconda città di Italia nonché centro dell’area metropolitana più densamente popolata del paese, hanno rappresentato, come era ovvio aspettarsi, un test politico a livello nazionale. Chiaramente con le sue peculiarità, ma è sentore comune che in Italia le tendenze politiche trovino una loro prima, provvisoria e precoce, apparizione nella… Continua a leggere

Atene, l’euro e il consenso di Berlino

Le agenzie di rating imperversano. Hanno di nuovo bocciato la Grecia, spingendola alla ristrutturazione del debito. Dopo, però, chi comprerà le merci tedesche?  Le vicende caotiche e affannose degli ultimi mesi relative alle difficoltà finanziarie di alcuni paesi europei, dalla Grecia all’Irlanda, dal Portogallo alla Spagna, con sullo sfondo le minacce di destabilizzazione dell’euro, ci… Continua a leggere

Editoriali/Opinione

Qualche riflessione su Lünen

È fondamentale rendersi conto che la riduzione, in termini di fabbisogno, della dipendenza dalle energie fossili ed in generale non sostenibili per l’ambiente, é un obiettivo che non può essere affidato alle prossime generazioni, bensì deve concernere l’attualità, deve essere un tema all’ordine del giorno, prioritario, nostro. L’iniziativa “Per un AET senza carbone” va in… Continua a leggere

Economia e Lavoro

La sinistra contesta il congresso dei sindacati europei.

Dal 16 al 19 maggio si è svolto ad Atene in Grecia il 12° Congresso della Confederezione Europea dei Sindacati (CES) che ha eletto al suo vertice Ignacio Fernandez Toxo, attualmente segretario generale delle Commissioni Operaie (CCOO) di Spagna, un’organizzazione in passato vicino al Partito Comunista Spagnolo (PCE). Il vertice si è chinato – preoccupato… Continua a leggere

Ambiente/Ticino e Svizzera

Verdi e Partito Comunista uniti in vista del 5 giugno per un’AET senza carbone. Lega e PS si spaccano..

I Verdi dettano l’agenda politica, la Lega si spacca L’Azienda Elettrica Ticinese (AET), azienda del Cantone, ha deciso di investire nella centrale a carbone di Lünen in Germania. Il carbone, materia fossile molto inquinante, abbandonato da gran parte delle agenzie energetiche europee, viene visto invece come grande opportunità dai manager dell’AET. Il partito ecologista guidato… Continua a leggere

Ambiente/Ticino e Svizzera

Per una scuola denuclearizzata!

L’interpellanza che chiede una maggiore attenzione nelle scuole al tema del nucleare, in relazione soprattutto ai recenti fatti di Fukushima – inoltrata nelle scorse ore al Consiglio di Stato dal neodeputato PC-MpS Matteo Pronzini, da Ivan Cozzaglio e da Roberto Malacrida (entrambi PS) – si può senz’altro interpretare come primo segno positivo del rinnovo dei… Continua a leggere

Ticino e Svizzera

Appello pubblico: la RSI criticata per le sue scelte di palinsesto!

“La RSI rispetti coloro che pagano il canone”, questo é lo slogan ed il conseguente titolo di un appello pubblico recentemente lanciato dalla Gioventù Comunista (GC) con il quale l’organizzazione vuole stigmatizzare alcune scelte operate dalla RSI, ritenute alquanto discutibili e non assimilabili ai principi ed al metodo di un ente pubblico qual’é la nostra radiotelevisione. Oltre a ciò… Continua a leggere

Ticino e Svizzera

I comunisti ticinesi vogliono uscire dalla “Sinistra Europea”!

Si è tenuta lo scorso week-end a Bellinzona la Conferenza Cantonale del Partito Comunista Ticinese che ha preparato il Congresso Nazionale del Partito Svizzero del Lavoro (PSdL) che si svolgerà a Zurigo il prossimo 14/15 maggio 2011. Alla presenza di una sessantina di militanti, l’assemblea è stata aperta da Francesco Vitali, giovanissimo esponente del movimento giovanile… Continua a leggere

Torna in Cima