Portale svizzero di informazione progressista

Author

admin

admin has 291 articles published.

I giornalisti svizzeri vogliono un nuovo contratto collettivo: iniziate le trattative!

Le trattative per un contratto collettivo di lavoro (CCL) dei media della Svizzera tedesca e della Svizzera italiana hanno avuto inizio. Le delegazioni si sono accordate sulle modalità di procedura dei lavori e hanno già programmato  sette incontri che si svolgeranno  entro il mese di giugno 2018. Il 16 ottobre 2017 ha avuto luogo il… Continua a leggere

Internazionale/Nord America

Il Canada cede all’industria bellica: previsto un netto aumento delle spese militari

Di fronte alla proposta del governo liberale canadese di aumentare del 70% il budget militare del Canada nel corso dei prossimi dieci anni, il Partito Comunista del Canada/marxista-leninista (PCC/ML) – una formazione della sinistra rivoluzionaria che sta avendo una crescita fra i giovani universitari e in alcune realtà operaie – ha iniziato una campagna massiccia… Continua a leggere

I lavoratori della Posta arrabbiati per i tagli firmano una petizione per chiedere una svolta da parte dell’azienda pubblica!

Alla fine di ottobre 2016 la Posta ha dato il via ad un nuovo smantellamento radicale degli uffici postali. È previsto che degli attuali 1300 uffici postali ne vengano chiusi 500-600 entro il 2020. In tutta la Svizzera sono state raccolte migliaia di firme nei comuni colpiti. Anche i lavoratori iniziano a protestare: quasi tremila… Continua a leggere

Internazionale/Medio Oriente

Mentre i comunisti siriani lottano per la pace, lo YPG invita gli USA a bombardare la Siria!

Il nostro portale ha più volte analizzato il separatismo etnico in Siria, arrivando alla conclusione che – nonostante simbolismi e retorica “comunista” – non avesse nulla di progressista e che nel sostenere le organizzazioni curde come PKK, YPG o PYD, la sinistra europea si stesse illudendo pesantemente. Sul fronte della sinistra, in effetti, le voci… Continua a leggere

Attacco al gas nervino in Siria? La Chiesa, i comunisti siriani e il governo russo negano: “è una fake news”!

Tutti i media occidentali riportano la notizia di attacchi chimici contro dei bambini. Naturalmente il boia è il presidente socialista siriano Bashar Al-Assad. Le prove però mancano e, anzi, i filmati sono girati dagli integralisti islamici. Ad assicurare che però tutto è vero e a dettare la linea anche ai giornalisti svizzeri è la Reuters… Continua a leggere

La sinistra venezuelana unita per salvare la Costituzione. Il parlamento, ostaggio dei golpisti, chiede aiuto agli USA.

L’Assemblea Nazionale venezuelana, finita in mano a forze politiche dell’estrema destra eversiva, ha deciso di non più rispettare le leggi e di procedere di fatto con un golpe istituzionale ai danni del governo socialista di Nicolas Maduro. I colpi di stato istituzionali stanno diventando la modalità preferita dall’imperialismo atlantico per impedire che l’America latina riconquisti… Continua a leggere

Europa/Internazionale

Il Partito del Lavoro del Belgio: “Opporsi al militarismo e alla NATO”

Il Belgio ospita la sede politica e militare della NATO. Per il governo di Bruxelles, la NATO è “centrale negli sforzi di pace del Belgio”, il quale è attivo in Siria, Iraq e Afghanistan e serve gli interessi dell’imperialismo atlantico, partecipando attivamente anche alla “Politica di sicurezza e di difesa comune” dell’Unione Europea, compresa  la… Continua a leggere

Europa/Internazionale

La socialdemocrazia tedesca ancora di più stretta all’Unione Europea: Martin Schulz eletto presidente della SPD

In Germania “Unsere Zeit” è conosciuto come un ormai longevo settimanale socialista edito dal Partito Comunista Tedesco (DKP). Nell’edizione uscita lo scorso 3 febbraio 2017 ha ospitato un duro editoriale di Klaus Wagener sulla scelta del Partito Socialdemocratico Tedesco (SPD) di eleggere alla propria testa l’eurodeputato Martin Schulz. “Egli rappresenta come nessun altro la burocrazia… Continua a leggere

Torna in Cima